Unità Didattica Stampa 3D

In questo TG-GEOM racconto l’Unità Didattica Stampa 3D svolta con le classi del biennio dell’ITG di Lamezia Terme.

Unità Didattica Stampa 3D. In questo TG-GEOM racconto l'Unità Didattica Stampa 3D svolta con le classi del biennio dell'ITG di Lamezia Terme.
UDA Stampa 3D

Ora, prima di entrare nel merito, di darti il benvenuto su StaticaFacile

ITG era l’acronimo di Istituto Tecnico per Geometri, la scuola superiore preposta a formare i quadri intermedi dell’edilizia e del territorio: i geometri.

Le varie riforme scolastiche che si sono succedute dal 2000 in poi hanno distrutto il profilo professionale di geometra in uscita dall’ITG privando il settore di questi preziosi tecnici.

L’Unità Didattica Stampa 3D fu sviluppata nel 2017 e si rivelò piacevole e interessante non solo per gli studenti ma anche per me.

Fu divertente e gratificante.

Uilizzammo la stampante Sharebot NG doppio estrusore, prima stampante 3D acquistata dalla mia ex scuola.

Qui il riferimento della Sharebot

L’Unità Didattica fu sviluppata nell’ambito dei corsi di TTRG (tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica).

Il percorso didattico iniziò con la progettazione 2D degli elemeti da stampare.

La classe prima scelse di progettare un portachiavi.

LUnità Didattica Stampa 3D. La clase seconda disegnò uno fidget spinner
fidget spinner

La clase seconda disegnò uno fidget spinner

Nella prima fase fu redatto il progetto manuale con fogli, squadrette e matite.

Poi il progetto fu disegnato con Autocad

Da lì fu creato il modello 3D mandato in output in formato Litografia *.stl

Successivamente il modello *.stl fu importato nello slicer Cura e da lì fu prodotto il GCODE da passare alla stampante 3D.

La puntata precedente del TG-Geom si trova qui

Nel video che segue troverete i dettagli su questa piacevole esperienza professionale

3D EXPERIENCE
/ 5
Grazie per aver votato!