Lezioni di Scienza delle Costruzioni

Questo corso raggruppa una serie di lezioni di Scienza delle Costruzioni

Presentazione del Corso. Questo corso raggruppa una serie di lezioni di Scienza delle Costruzioni.

Qui di seguito riporto l’introduzione alla Scienza delle Costruzioni dell’omonimo testo di Odone Belluzzi che utilizzai all’università e continuo ad usare adesso:

La Scienza delle Costruzioni studia gli effetti prodotti dalle forze che sollecitano una costruzione e determina le condizioni cui devono soddisfare le diverse parti di questa affinche possano sopportare tali forze.

Vi lascio il piacere di continuare nella lettura di questo splendido testo che si trova in vendita praticamente ovunque, compresa Amazon.

Ho usato questo nome per motivi affettivi: mi ricorda i tempi dell’università, quando seguivo le lezioni di Scienza delle Costruzioni. Fu uno dei periodi più esaltanti degli studi universitari.

Qui troverete i riferimenti relativi all’UNICAL, Università della Calabria, la mia Università.

Però si può parlare tranquillamente di Statica oppure Costruzioni. Così si chiamava la disciplina un po’ di anni fa negli Istituti Tecnici per Geometri. Successivamente, con le riforme, è stata definita “Progettazione, Costruzioni e Impianti”.

Le lezioni derivano dall’esperienza indimenticabile di studente universitario e dall’aver insegnato per quasi quattro lustri questa affascinate materia a numerose generazioni di studenti. L’esercizio proposto qui è stato segnalato da una studentessa.

Il corso è composto da una serie di videolezioni di cui alcune già uscite, altre in via di preparazione, altre in progettazione.

In generale il programma è quello tipico di questa disciplina e le videolezioni “escono” anche in funzione delle richieste che gli studenti presentano nel tempo. Quella che segue è la lezione riguardante la trave a mensola che vedete sopra.

/ 5
Grazie per aver votato!