Funzioni lineari di carichi distribuiti

Ciao, benvenuto/a o bentornato/a su StaticaFacile, questa lezione riguarda alcune tipiche funzioni lineari di carichi distribuiti, funzioni lineare o del primo ordine.

Questa lezione riguarda alcune tipiche funzioni lineari di carichi distribuiti, funzioni lineare o del primo ordine.
Carico distribuito lineare decrescente

La conoscenza delle funzioni lineari di carichi distribuiti è necessaria per studiare le funzioni dello sforzo normale N(x), del taglio T(x) e del momento flettente M(x).

L’argomento può esserti utile se studi Ingegneria o Architettura, oppure se sei uno studente CAT (Costruzioni Ambiente e Territorio) alle superiori.

L'esercizio prevede una trave a sbalzo in calcestruzzo armato ordinario di sezione iniziale  50x80 cm e sezione finale 50x150 cm.
Carico distribuito da peso proprio

Questa lezione apre con la definizione di uno dei tipici carichi distribuiti lineari: il peso proprio.

L’esercizio prevede una trave a sbalzo in calcestruzzo armato ordinario di sezione iniziale 50×80 cm e sezione finale 50×150 cm.

La funzione di carico distribuito che ne deriva sarà lineare e avrà forma trapezia.

La metodologia proposta è del tutto generale e porta alla formulazione dell’equazione della retta che rappresenta il carico lineare.

Nel seguito della lezione propongo numerosi altri esempi numerici di funzioni lineari crescenti e decrescenti, carichi di forma triangolare e bitriangolare.

Troverete qui la lezione sulle definizioni di N(x) T(x) M(x), funzioni sollecitazioni interne Sforzo Normale, Taglio e Momento Flettente.

Qui invece troverete troverete le lezioni su vincoli e reazioni vincolari 

Buona lezione e buon studio. Qui di seguito la videolezione.

P.S.: Mi scuso per il refuso “CARICO DITRIBUITO”. Ovviamente è “CARICO DISTRIBUITO”. Dovrei rifare il video e ricaricarlo. Appena potrò lo farò. Grazie per la vostra comprensione.

/ 5
Grazie per aver votato!